Archivi tag: Lolita

Kawaii! A Journey in the italian Lolita’s wonderland

Francesca “Itrill” Iapicca

[If you liked this post, vote for me on Grazia.it . Click on the red heart]

“Beauty will save the world”

Dostoevsky left us this memorable sentence that can be also found written on several walls (or at least it should be…). I don’t want to give out a lesson about philosophy or aesthetics, but i’m going straight to the point and say that i firmly believe in it. If it was a political proclamation, I would fight to make it reality.

For this reason I asked Francesca “Itrill” Iapicca, the founder of the Forum of Italian Lolitas, to talk a bit about her world. An environment of sewing, embroidery, color matching and commitment. She’s too modest talk about a Lolita’s”manifesto”, but I’m convinced that these girls represent a positive energy made of daily efforts to get that bit of extra beauty in every moment of their lives. And I do not mean to spend money in order to show off, but to be able to create on their own their dream gown or corset. Something tha maybe could be found only on line and they could not afford. They alse work very hard to add something extra to their identity.

If you want to know more, read on and make sure to go to “Lucca Comics & Games” from 1 to 4 November and visit the Japan Palace.

Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in Personaggi

Kawaii! Un viaggio nel mondo delle Lolita italiane

Francesca “Itrill” Iapicca – ph Martina Sybelle Peloponesi

“La bellezza salverà il mondo”

L’idiota di Dostoevskij ci ha lasciato questa frase memorabile che troviamo anche scritta sui muri e che dovremmo tatuarci in fronte a mio parere. Non voglio inoltrarmi in una lezione di estetica, ma andare dritta al sodo e affermare che io ci credo. Se fosse un proclama politico, io mi batterei per farlo diventare realtà.

A questo proposito ho chiesto a Francesca “Itrill” Iapicca, la fondatrice del Forum delle Lolita italiane, di parlarmi un po’ del suo mondo. Un ambiente fatto di taglio e cucito, merletti, abbinamento di colori e tanto, tantissimo impegno. Lei è troppo modesta e riservata per parlare di un “manifesto” delle Lolita, ma io sono convinta che queste ragazze rappresentino un’energia positiva fatta di sforzi quotidiani per ottenere quel pizzico di bellezza in più in ogni loro espressione. E non parlo di spendere per ostentare, ma di impegnarsi per riuscire a fare da sole l’abito dei sogni, quello che magari si trova solo on line e che non ci si può permettere di comprare. Parlo anche di aggiungere qualcosa in più alla propria identità, una sfaccettatura che per alcuni è rottura e per altri semplice “stranezza”.

Se volete saperne di più, continuate la lettura e fate un salto a “Lucca Comics & Games” dall’1 al 4 novembre al Japan Palace. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in Personaggi