Archivi categoria: comunicazione e cucina

Arriva Rezdora 2.0

Versione seria per fare bella figura

Versione seria per fare bella figura

C’era una volta tanto tempo fa una ragazza che amava vestirsi di fuchsia a cui il caso mise un microfono in mano. La prima volta in TV si dedicò alla concorrenza cinese nel mercato delle piastrelle e dopo fu un fiorire di eventi legati alle ceramiche e all’architettura. 
Poi la ragazza si stufò di stare davanti alle telecamere e decise di dedicarsi alla cultura, al teatro, al cibo, alla scrittura. Continua a leggere

Annunci

3 commenti

Archiviato in comunicazione e cucina

What if God was one of us?

2013-09-21 12.40.37 Alla Blogfest 2013 ci sono andata con Chiara “Enjoy Coffee & More” e la sua tazza. Il corredo prevedeva uno splendido paio di ballerine luccicanti che mi hanno distrutto i piedi. Ma si vede che ancora sono confusa sul mio status: meglio Foodblogger o Fashionblogger?

Non avendo il fisico di Chiara Ferragni direi che la prima opzione vince.

Sole, mare, brezza, piadina, spiaggia e Grand Hotel. Un quadro perfetto in cui abbiamo incastonato anche la fugace visione dei bicipiti tatuati di Chef Rubio. Di certo Rimini è una città perfetta per un evento a fine settembre in cui godere di un ricordo d’estate. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in comunicazione e cucina, Personaggi, Postrivoro

Incontri ravvicinati a #Sharefooday

Il gruppo della #Sharefooday di Bologna

Il gruppo della #Sharefooday di Bologna

Il 29 giugno sono stata sui colli bolognesi e c’era pure la “50 special”.
C’era il sole, ma anche una quercia enorme e dei comodissimi cuscini king size dove abbandonare le stanche membra.  Ho tirato la sfoglia per le tagliatelle, ho mangiato la cotoletta alla bolognese e un ottimo dessert all’albicocca e rosmarino. Tutto questo mentre in Spagna e in Sardegna altri blogger si rimpallavano le loro esperienze sui diversi social.

Questo è stato lo #Sharefooday, una sorta di picnic con gli amici dove “non ti devi vergognare se hai la faccia china sullo smartphone” . Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in comunicazione e cucina

Se il Ministro usa Storify (e Twitter, Facebook etc.)

Il Ministro Bray e il suo staff ci sanno fare. Di certo dietro ci deve essere la disponibilità di un uomo che ha compreso il valore della comunicazione intesa come condivisione e non solo come vetrina. In più, dimostra come si riesca con abile mossa a far calmare le acque dopo lo scivolone del sottosegretario Ilaria Borletti Dell’Acqua in Buitoni poche settimane fa.

Addirittura dalla frase “…Tra quattro fagiolini che circondano un minuscolo pezzettino di carne e un piatto di pappardelle al sugo di lepre, preferisco la seconda opzione” è nato il Movimento Quattro Fagiolini che su facebook raccoglie qualche centinaio di foodies e giornalisti.

Allora con grande accortezza Eataly Roma ieri, 10 giugno, ha ospitato l’incontro “La Grande Cucina una Grande Eccellenza Italiana” di cui già capiamo il tono dalla ridondanza degli aggettivi. Partecipano il Ministro Massimo Bray, il “capo” della Signora Ilaria Borletti Dell’Acqua in Buitoni, il patron Oscar Farinetti, il giornalista Paolo Marchi e grandi chef come Massimo Bottura e Davide Scabin. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in comunicazione e cucina

Ma come funziona Evernote?

La FGDmo del 7 giugno nello spazio +10 Design

La FGDmo del 7 giugno nello spazio +10 Design

Questa domanda aleggiava sulla Food Geek Dinner modenese del 7 giugno. Perché non si è trattato solo di una cena a tema a cui partecipavano i blogger con la fissa del food, ma Francesca “La Gonzy” Gonzales e  Mariachiara “Maricler”Montera , organizzatrici degli eventi lungo la penisola, hanno avuto la geniale idea di abbinare al cibo anche un momento ludico. Per partecipare dovevi usare l’app Evernote Food e seguire gli indizi di una caccia al tesoro.

Però, sarà perchè presa dalle chiacchiere off line con simpatiche conoscenze on line a cui finalmente ho abbinato volto e colore preferito di smalto, mi sono totalmente dimenticata di dare sfogo allo spirito competitivo. Peccato perchè in premio c’erano le creazioni ceramiche di Ilaria.I e non mi sarebbe dispiaciuto portare a casa qualcosa. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in comunicazione e cucina, Personaggi

Tommaso Bovo, graphic designer (e molto altro) in divisa da cuoco

Tommaso Bovo

Su Frizzi Frizzi si trovano sempre buoni spunti. Un paio di settimane fa leggevo di Ricetta Grafica, il progetto di Tommaso Bovo che annuncia nel suo manifesto “Fare grafica è un po’ come cucinare…”

Non potevo farmi scappare qualcuno che ha il coraggio di intitolare il suo workshop “Il Graphic Design spiegato a mia madre” e corredato da mestoli, schiumarole e coltelli.  Gentilissimo e cortese, Tommaso ha risposto alle mie domande aprendomi un mondo di similitudini tra cucina e graphic design.  E, sorpresa, parlando dei programmi di cucina in TV mi ha parlato anche della questione di genere, un tema a me molto caro.  Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in comunicazione e cucina, Personaggi

Del perchè sono una blogger e dovrei essere su Grazia.it

Una delle foto di 50mila Festival in cui mi diletto a fare la casalinga Anni’50

[Solo un minuto per votarmi su Grazia.it ]

Facevo il liceo scientifico e il mio professore d’Italiano insisteva che dovessi fare la giornalista. Anche quella di Fisica e Matematica, purtroppo.

Ho provato ad oppormi, ma poi mi hanno preso a Scienze della Comunicazione con uno strabiliante punteggio a cui non credevo nemmeno io. Nel tempo ho viaggiato per il mondo, studiato in Spagna, organizzato fiere negli Usa, collaborato con un’agenzia di PR a New York, lavorato nella moda a Milano, fondato un teatro, prodotto spettacoli teatrali,o rganizzato festival, scritto di politica, salute e impegno sociale. Dal 2005  frequento grandi ristoranti, chef, ostesse, cuoche, rezdore (alcune anche 2.0). Da poco più di un anno mi prendo cura di un animale immaginario chiamato Postrivoro.

Ci sono tante storie da raccontare al mondo e io lo faccio affondandoci le mani e il palato. A volte mischio tutto (soprattutto teatro e cucina) altre volte mi appassiono a nuovi temi, come la naturopatia e la cosmesi naturale. Cosa mi aspetterà nel futuro? Diciamo che spero di scrivere su Grazia.it

Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in comunicazione e cucina